CollezionismoScripofilia

Il progetto storico SCRIPOFILIA è dedicato alla memoria di ROBERTO PUPPO

Roberto Puppo nasce a Bolzano il 09/12/1937 e muore a Verbania il 14/06/2003. E’ stato Agente di Assicurazioni dell’Agenzia Generale di Verbania della Milano Assicurazioni S.p.A. – Divisione La Previdente dal 1962. Ha iniziato l’attività nel campo assicurativo a 19 anni. Sposato con Carla Gini nel 1963, dal matrimonio sono nati Diego nel 1964 e Alberto nel 1970. 

Ha ricoperto per ben 29 anni dal 1968 al 1997, unico nella storia nei Gruppi Agenti di Assicurazione in Italia, la carica di Segretario Nazionale e Tesoriere del Gruppo Agenti de “La Previdente Assicurazioni”. Inoltre, ne è stato uno dei soci fondatori, il Segretario e il Tesoriere della sezione del V.C.O.. 

Consigliere Comunale di Verbania dal 1970 al 1995 ha ricoperto più volte l’incarico di Assessore delle diverse branche dell’Amministrazione e componente di commissioni A.S.L. e I.N.A.I.L. Vice-Presidente dell’Associazione Commercianti dal 1994 e componente della Camera di Commercio dal 1997. 

Segretario del Rotary Club di Pallanza-Stresa dal 2000 e Socio Fondatore dell’Associazione Culturale “Il Circolo di Verbania” dal 2001. 

 

PUPPO ROBERTO

Il figlio Diego, ex-allievo dell’Istituto “Ferrini” dove ha conseguito il diploma di Ragioniere Programmatore nel 1983 ha proseguito l’attività del padre ed ora è Agente Generale ed inoltre Presidente del Kiwanis Club Verbania. Il figlio Alberto finito gli studi tecnici commerciali si è specializzato in informatica e telecomunicazioni, nel 1999 ha portato la rete internet nella Provincia di Verbania (tra le prime in Italia ad essere connesse), ha sviluppato i primi servizi per la pubblica amministrazione e per il turismo. Nel 2001 ha aperto nel V.C.O. negozi specializzati per la vendita di Personal Computer e altro materiale informatico. Attualmente è consulente d’affari in progetti nazionali ed internazionali, si occupa dello sviluppo di una “Cultura di Pace” e di una vita migliore. E’ attivo nel volontariato in ambito umanitario per la salute, l’educazione, l’ambiente e la spiritualità. Il progetto attuale è quello della Scripofilia una forma di collezionismo tra arte, storia ed investimento. Progetto che dedica alla memoria del padre. 

Tutti coloro che hanno conosciuto Roberto lo ricordano così: dedito al lavoro e alla famiglia, impegnato socialmente, eticamente irreprensibile, con una forte apertura verso il prossimo e uno spiccato senso dell’amicizia. 

Translate