archive#PAPAER MONEY

BanconoteCollezionismo

I “Buoni” delle “Cooperative Operaie di Trieste, Istria e Friuli”

Giuseppina Martinuzzi (1844-1925) era la figlia di Giovanni Martinuzzi, piu’ volte Podestà di Albona (oggi Labin), una pittoresca cittadina dell’Istria e come molte delle figlie della buona società del tempo, studiava per diventare  maestra.Tale attività, che esercitò per 32 anni, oltre a valergli l’appellativo di la “Maestra di Albona”, la portò...
Banconote

1796: Napoleone in Italia – Le cedole dell’assedio di Mantova

  “Piccolo, di gambe corte, abbastanza muscoloso, sanguigno e ancora magro a trent’anni. Ha un corpo resistente e sempre pronto, una sensibilità e una resistenza di nervi meravigliose, reazioni di una prontezza fulminea, illimitata capacità di lavoro; il sonno gli viene a comando…”, così lo storico Georges Lefebvre, descrive Napoleone Bonaparte,...
AltroBanconote

La storia dei documenti finanziari

Sin da prima dell’introduzione della carta-moneta, che risale al ‘700, esistevano documenti finanziari che attestavano un determinato valore di scambio o prestito senza il bisogno che fossero costituiti di materiali preziosi (come le monete dell’epoca). Alcuni tra i primi furono le fedi di credito dei banchi, privati prima e pubblici...
Translate