Borsa e finanzaPaolo Cardenà

COME STANNO LE BANCHE ITALIANE? di Paolo Cardenà

Male. Lo dicono gli stessi ideatori del fondo Atlante: il fondo appena nato, per garantire il buon esito dei prossimi aumenti di capitale delle banche in difficoltà e per contribuire allo smaltimento delle sofferenze.

Quella che vedete è l’introduzione al progetto di creazione del fondo Atlante. Leggetela attentamente: contieni cose interessanti e abbastanza coerenti con lo stato di salute di molte banche. Tutte cose che avete potuto leggere in questi pixel nei mesi addietro.

blogger-image-1664155895

 

blogger-image-171464710

 

Di seguito  trovate la versione completa. Leggetela, ne vale la pena per farsi un’idea.

 

Paolo Cardenà
Quarantatre anni e da quasi venti nel mondo della finanza come Private Banker dei maggiori Gruppi Bancari italiani. Socio cofondatore di una società attiva nella consulenza finanziaria, tributaria e fiscale. Grazie all'ausilio di un team di professionisti altamente qualificati e specializzati, mi occupo di finanza e di investimenti, elaborando e implementando strategie di difesa e protezione dei patrimoni dai "CINQUE RISCHI CAPITALI" che potrebbero colpire i risparmi, coniugando rendimento e protezione. Oltre a quanto appena detto, in qualità di relatore partecipo a numerosi convegni inerenti temi economici e finanziari, e scrivo per alcune riviste e siti specializzati.
Translate