Aste ed eventiBanconoteCollezionismo

Scripofilia: Successo per l’esposizione alla Banca di Valero, la prima banca ebrea in Israele 1848-1915

Il Museo di Israele Eretz, che si trova nei pressi di Tel Aviv, si concentra sulla storia e la cultura di Israele. Artefatti, dal 4 ° millennio aC ad oggi, sono stati esposti in diversi padiglioni tematici. Uno di questi, il Kadman Numismatico Pavilion,  di monete, banconote, ecc. L’Alexander Padiglione di storia postale e filatelia ci ha raccontato la storia postale di Israele dalla metà del 19 ° secolo fino alla fondazione dello Stato nel 1948 mostrando  buste, lettere, francobolli rari e molto altro ancora. Il museo comprende anche un planetario.

Valero Bank exhibition in Israel Palestine , photo by Leonid Padrul-Kwitkowski
The Valero Bank exhibition
Curator: Cecilia Meir
image source: Eretz Israel Museum
photographer: Leonid Padrul-Kwitkowski
double-click image to enlarge

 

Il museo ha prolungato la  mostra temporanea fino al 31 dicembre 2014. La mostra ha dimostrato  le attività della banca che hanno avuto luogo a Gerusalemme nel 19 ° e 20 ° secolo. In questo periodo la Palestina era sotto il dominio ottomano, una situazione che è durata fino alla prima guerra mondiale

Ya’akov (Jakob) Valero (1813-1874) ha aperto la sua banca, Jacob Valero & Company, nel 1848. Sotto la direzione del figlio Haim Aharon Valero (1845-1923) la Banca Valero ha agito come catalizzatore nello sviluppo iniziale della regione Eretz Israele / Palestina e sostenuto la sua comunità ebraica verso la modernizzazione del 20 ° secolo. Capitali e servizi della banca sono stati impiegati per l’acquisto di terreni e fabbricati. Ad un certo punto, quando i soldi per il commercio erano scarsi, la banca ha emesso anche una propria moneta.

La banca Valero ha fornito servizi per il governo ottomano e fu spesso invitata a sostenere il governo, fornendo prestiti o acquistando emissioni obbligazionarie governative. La banca ha effettuato operazioni finanziarie con numerose banche in Palestina e in tutto il mondo, tra le quali le banche che appartenevano alla famiglia Rothschild, ma anche con altri governi, come l’impero russo e l’Impero austro-ungarico.

Rothschild check Jerusalem Valero bank in Austro-Hungarian krone
Valero Bank check for 227.81 Austro-Hungarian crowns
made out by S.M. Rothschild to Assad C. Kayat
signed by Aharon Valero and issued February 12 1903, Jerusalem
image source: Eretz Israel Museum
double-click image to enlarge
Related links
Further reference
  • The Valero Family – Sephardi-Arab Relations in Ottoman and Mandatory Jerusalem, a paper by R. Kark & J.B. Glass
  • Sephardi Entrepreneurs in Jerusalem: The Valero Family 1800-1948, by Joseph B. Glass and Ruth Kark, ISBN: 978-965-229-396-1, Gefen Publishing House Ltd., book partly online see here
  • www.valero-family.org
Translate