Old Stock and Bond Trend - ITARubriche

STATO PONTIFICIO 5% RENDITA CONSOLIDATA – CONSOLIDATO ROMANO

Luciano_Bonaparte
Luciano Bonaparte (Ajaccio, 21 maggio 1775 – Viterbo, 29 giugno 1840) è stato un politico francese, fratello dell’imperatore Napoleone Bonaparte, più tardi principe di Canino e Musignano.

La storia di Luciano Bonaparte (nato ad Ajaccio nel 1775), fratello di Napoleone, è legata a doppio filo con quella dello Stato Pontificio. Lo testimonia anche il titolo di credito di cui si occupa oggi la nostra rubrica. L’autentico certificato di capitale fruttifero, risalente al 1820, delibera che Luciano  Bonaparte viene riconosciuto creditore dello Stato Pontificio di settanta scudi e 36 baiocchi.

Ma è il 1804 l’anno in cui i destini di Luciano Bonaparte e quelli del papato si legano indissolubilmente. Luciano, rimasto vedovo della prima moglie, Christine Boyer sposa Alexandrine de Bleschamp, vedova del banchiere Jouberthon, entrando per questo in collisione con il potente fratello che aveva altri piani in mente per lui. La rottura si consuma nel 1804, quando Luciano viene costretto all’esilio e a trasferirsi  a Roma.

Qui ottiene l’amicizia di Papa Pio VII sostenendo nel 1801 la necessità di un regime concordatario fra la repubblica francese e la Chiesa. Si stabilisce a Canino (Viterbo) che il Papa successivamente fa assurgere a principato per lui.

Luciano Bonaparte, oltre ad essere un raffinato uomo di lettere, è anche uno tra i più importanti industriali del ferro presenti nello Stato Pontificio nella prima metà del XIX secolo.

Nel primo decennio del 1800, infatti, realizza un complesso a Tivoli nella Villa di Mecenate di sua proprietà, situata sul colle Tiburtino presso l’antica via Tiburtina, approfittando dell’immenso canale che la attraversava. Lo stabilimento comprendeva un forno fusorio, due ferriere, una fabbrica di pale, una chioderia.

Il 1809, vede l’annessione di Roma e degli stati pontifici alla Francia, e questo lo costringe a una sorta di arresti domiciliari tanto che è obbligato a chiedere l’autorizzazione al governatore militare francese per qualsiasi atto. Nel 1810 riesce a imbarcarsi per gli Stati Uniti, ma la nave sulla quale viaggia viene intercettata dagli inglesi. Inglesi che trasferiscono Luciano Bonaparte nel Worcestershire, dove gode di una certa libertà di movimento tanto che lavora a un poema che ha per soggetto Carlo Magno. Durante quel periodo di residenza obbligata gli nasce il decimo figlio (il sesto dalla seconda moglie), Luigi Luciano. Nel 1814 lascia l’Inghilterra dopo l’invio in esilio, all’isola d’Elba, del fratello imperatore. Riconciliatosi col fratello quando iniziano i Cento Giorni, dopo Waterloo si ritira prima in Inghilterra e poi nuovamente a Roma. Proprio in quell’anno Papa Pio VII lo nomina Principe di Canino.

palazzo-montecitorio
Palazzo Montecitorio è un edificio storico di Roma, che si affaccia su piazza del Parlamento da un lato e su piazza Monte Citorio dall’altro, in cui ha sede la Camera dei Deputati della Repubblica Italiana. Con l’Unità d’Italia, Palazzo Montecitorio fu espropriato dallo Stato italiano e destinato a ospitare la Camera dei deputati

Proscritto dai Borboni durante la Restaurazione, si stabilisce definitivamente in Italia nella sua residenza di Canino. Il 21 marzo 1824 papa Leone XII lo insignisce anche del titolo di principe di Musignano e nel 1837 Papa Gregorio XVI lo nomina principe Bonaparte.

Trascorre il resto della sua esistenza fra Canino e Viterbo, dove si dedica a studi archeologici e alle collezioni d’arte.  Luciano Bonaparte muore a Viterbo il 29 giugno 1840 all’età di 65 anni. La sua salma si trova tutt’ora nella Cappella gentilizia nella Collegiata di Canino.

Tornando al documento pontificio in esame, si nota come sia stampato su carta pergamenata. La sua dimensione è di 28 centimetri di larghezza e 38 di altezza con firma autografa del tesoriere generale e del direttore del debito pubblico e riporta lo stemma della reverenda camera apostolica. Il buono è incluso nel Gran libro del debito pubblico del regno d’Italia. Il suo valore di catalogo è estremamente basso: solo 220 euro. (Il documento unico nella foto sotto intestato a Luciano Bonaparte ha un valore commerciale intorno ai 1.000 euro in quanto intestato a nome noto) Documenti pontifici di questo livello arricchiscono e danno lustro alle collezioni. Non solo, la rivalutazione negli anni di un pezzo così raro è assicurata.

Il luogo di emissione del documento dello Stato Pontificio è dal Palazzo Monte Citorio

 

Schermata 2016-03-21 alle 15.48.02
Lo Stato Pontificio, detto anche Stato della Chiesa o Stato Ecclesiastico, è l’entità statuale costituita dall’insieme dei territori su cui la Santa Sede esercitò il proprio potere temporale dal 752 al 1870. Il suo prestigio e la sua influenza sullo scacchiere politico europeo conobbero periodi di peso durante il millennio della sua esistenza; la sua proiezione internazionale uscì dai limiti territoriali che le circostanze storiche gli avevano assegnato nell’ambito del Sacro Romano Impero, tra il Medioevo e l’Età Moderna. I vincoli di vassallaggio dettati dalla Santa Sede condizionarono talora importanti stati autonomi come il Regno di Sicilia, il Regno di Napoli, il Regno d’Inghilterra, il Regno del Portogallo, la Corona d’Aragona, il Regno di Ungheria e altri stati relativi al periodo di relazione vassallatica con il sovrano dello Stato Pontificio, il papa, verso cui diversi re e imperatori dovettero prostrarsi. Lo Stato Pontificio terminò la sua esistenza nel 1870, con la conquista a seguito di ripetuti attacchi dell’esercito sabaudo (che nel biennio 1859-1860 sottrasse tre Legazioni), con la Presa di Roma e la successiva annessione della quarta Legazione e del Circondario di Roma.
Alberto PUPPO
President and Founder of Scripo Srl contact mail: info@scripo.it Founder and President of International project of Historical stock and bond, invest in history . Museum of the history Finance. SCRIPOPASS.COM International Peritage and Expert historical stock and bond and other financial document. Certificate of Authentication "SCRIPOPASS.COM". SCRIPOMARKET.COM International media, news, auctions, real time quote for investment "SCRIPOMARKET.COM" SCRIPOPAGES.COM Your #1 collectible business map "SCRIPOPAGES.COM" SCRIPOMUSEUM.COM International project of historical Museum of stock and bond, MUSEUM ON THE HISTORY OF FINANCE"SCRIPOMUSEUM.COM". SCRIPOFILIA.IT / .COM International E. commerce of stock and bond "SCRIPOFILIA.IT" SCRIPOBOND.COM Specophily and rare historical stock and bond, e.commerce SHPM - HUMANITARIAN PEACE MOVEMENT International humanitarian project "SCRIPO HUMANITARIAN PEACE MOVEMENT"
Translate