Cherasco – Mercato dell’antiquariato e del collezionismo

Quando:
03/12/2017@9:00–19:00
2017-12-03T09:00:00+01:00
2017-12-03T19:00:00+01:00
Contatto:
Comune di Cherasco
+390172427050
Cherasco – Mercato dell’antiquariato e del collezionismo

Il suggestivo centro storico di Cherasco ospiterà il Mercato dell’Antiquariato e del Collezionismo, l’incontro più atteso e affollato, per il quale verranno allestiti ben 650 banchi e messa in vendita un’enorme quantità di oggetti.

Il Mercato dell’Antiquariato e del Collezionismo di Cherasco è diventato, nel corso degli anni, un appuntamento immancabile per migliaia di collezionisti ed appassionati, espositori e visitatori, provenienti da tutte le regioni italiane e dalle vicine Francia e Svizzera.

Una manifestazione che deve la sua notorietà e fortuna all’incantevole contestoche le fa da sfondo: un centro storico splendidamente conservato, i cui antichi edifici raccontano storia, arte, esaltazione e rispetto del passato.

Passeggiando tra i numerosissimi banchetti del mercato, è impossibile non rimanere colpiti dai palazzi barocchi, le chiese seicentesche e le torri medievaliche caratterizzano gli ordinati vicoli di Cherasco; altrettanto degni di nota sono i due archi monumentali che delimitano la città vecchia e via Vittorio Emanuele II, vero e proprio salotto cittadino.

Con oltre 5 chilometri d’esposizione di materiali di ogni genere, tutti rigorosamente d’epoca o vecchi, la “Città delle Paci” ha ottenuto, in questo ambito, la maggiore importanza e fama in tutto il Nord e Centro Italia come “piazza” per l’antiquariato e il collezionismo.

Rispetto agli altri mercati cheraschesi, più settoriali, il mercato dell’antiquariato ha il pregio di offrire veramente di tutto: dall’arredamento al settore tessile, pizzi preziosi, abiti, tende, moda vintage. E ancora oggetti per la casa, personali, da giardino, da riadattare e riutilizzare in maniera originale: sarà facilissimo perdersi in mezzo a un’offerta così ampia.

Tra i 25.000 visitatori che passeggeranno per le vie cheraschesi, gli intenditori, i curiosi e gli appassionati troveranno tutti il pezzo giusto da inserire nella propria collezione o l’arredo antico che stavano cercando.

Massimo Uccelli
44 anni, libero professionista, in bilico tra il vecchio ed il nuovo, tra documenti antichi e tecnologia. Sempre in cerca di informazioni riguardanti documenti di vecchie banche italiane (Monti di Pietà).
Translate