Bond, tra opportunità e diversificazione (di Lele Riani)
Borsa e finanzaInvice

Bond, tra opportunità e diversificazione (di Lele Riani)

Questo il tema centrale del Roadshow organizzato da Franklin Templeton. Gli incontri si terranno in 12 piazze d’Italia. La prima tappa è stata Catania; l’ultima, il 31 maggio, sarà Bari.

Franklin Templeton prosegue nel percorso di consolidamento del presidio territoriale attraverso una serie di incontri in 12 piazze d’Italia con gli operatori professionali locali per presentare le strategie d’investimento, le capacità gestionali e l’offerta di prodotti e servizi. In un contesto globale dove il rialzo dei tassi negli Usa rende le obbligazioni un’asset class di non facile lettura e la politica monetaria della Bce in Europa porta i rendimenti obbligazionari vicini allo zero, i bond rimangono ancora una componente rilevante nei portafogli degli investitori italiani che devono tuttavia capire dove investire. Nel corso dei 12 appuntamenti nelle principali città italiane, a partire dalla prima tappa del 4 maggio a Catania e fino a fine maggio, Franklin Templeton risponde a queste domande e presenta direttamente sul territorio il patrimonio di esperienza e professionalità che fanno parte del dna del Gruppo. “L’obiettivo di Franklin Templeton in Italia per il 2017 – commenta Michele Quinto, Co-Branch Manager e Retail Sales Director di Franklin Templeton in Italia – rimane il consolidamento dei rapporti di collaborazione con tutti i nostri partner locali, perché anche in ottica di nuove e importanti normative restiamo convinti che sia fondamentale investire in relazioni sempre più stabili e durature. Questa serie di incontri, sulla scia del successo degli eventi simili negli anni scorsi – continua – ci permette di approfondire direttamente con gli investitori professionali le reali esigenze e le effettive richieste e di offrire loro, di conseguenza, le migliori soluzioni d’investimento di Franklin Templeton”.

“Bond: Alternative, Opportunità e Diversificazione. Parlane con Franklin Templeton”, è il titolo di ogni appuntamento che vede il coinvolgimento di alcuni dei principali gestori di Franklin Templeton insieme a esponenti del team commerciale italiano per illustrare la visione sul mercato globale del Gruppo, le migliori strategie d’investimento e le capacità gestionali con un particolare focus sul mercato obbligazionario, sulle strategie alternative e sull’offerta di comparti bilanciati e multi-asset.

Franklin Templeton conferma in questo roadshow il proprio impegno in un’attività di educazione finanziaria effettiva attraverso un’ulteriore analisi sugli impatti di MiFID II ospitando, in alcune delle principali tappe, l’intervento di un professionista specializzato in questa materia.

La serie di incontri è coerente con la strategia di sviluppo in Italia di Franklin Templeton, che, nel corso di questi anni, ha rafforzato il proprio radicamento sul territorio attraverso l’apertura di nuovi uffici a Roma, Firenze e Padova con l’obiettivo di ridurre il più possibile le distanze tra le piazze più ricettive e le soluzioni di investimento innovative del Gruppo.

 

IWBANK PI POTENZIA LA RETE

Da inizio anno, l’istituto che fa capo al gruppo Ubi Banca, ha rafforzato la sua struttura con 17 nuovi consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede Il processo di sviluppo di IWBank Private Investments, la banca del Gruppo UBI Banca, nata dalla fusione di IWBank e di UBI Banca Private Investment, segna un’importante accelerazione. Da inizio anno, la struttura della rete si è ulteriormente rafforzata con l’ingresso di 17 nuovi consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede, di elevata esperienza e professionalità, e provenienti sia da realtà bancarie di primo piano che dal mondo della consulenza. Tra i nuovi ingressi, si segnalano in particolare Angelo Ambrosino, proveniente da Widiba, che opererà nel territorio di Latina sotto la supervisione dell’Area Manager Massimo Maiuri, e Federico Ballardini, in arrivo da Btl – Banca del Territorio, che svolgerà la propria attività a Brescia, dove è stato accolto dal Group Manager Riccardo Marzari e dall’Area Manager Marco Gheda. “Nella scelta di nuovi professionisti – sottolinea Andrea Pennacchia, direttore generale di IWBank Private Investments – attribuiamo particolare importanza al valore umano e professionale, alla disponibilità ad abbracciare il nostro modello di business e infine alla qualità delle relazioni tra il consulente e i suoi clienti. La consulenza resta saldamente al centro del nostro modello di servizio, in coerenza con la nostra vocazione ad offrire ai nostri clienti l’accesso ad una Casa degli Investimenti, in grado soddisfare con professionalità e semplicità tutte le esigenze bancarie, finanziarie e di investimento della clientela”. L.R.

 

WIDIBA PIÙ FORTE IN PUGLIA

Nella rete guidata da Massimo Giacomelli entra Andrea Avvantaggiato, che va a rafforzare la squadra di Nicola Viscanti e Rocco Marra Un altro nuovo importante ingresso per la rete di Widiba, guidata da Massimo Giacomelli, che va a rafforzare la squadra di Nicola Viscanti e Rocco Marra, rispettivamente Area Manager e District Manager Puglia e Molise. Andrea Avantaggiato, 61 anni, leccese e laureato in Scienze Politiche presso l’Università Cattolica di Milano, ha maturato oltre 30 anni di esperienza nel settore della consulenza finanziaria. Inizia l’attività in Prime Consult, a seguire in Finanza e Futuro (Area Manager), in Symphonia Sgr, San Paolo Invest e Allianz Bank, che lascia per approdare in Widiba SpA. “La scelta del cambiamento – dichiara Avantaggiato – è stata la scelta della consulenza patrimoniale e della pianificazione finanzia ancora più di prima in assenza di conflitti di interesse, in piena autonomia e avendo sempre il soddisfacimento dei bisogni del cliente come obiettivo principale. In sintesi – continua Avantaggiato – realtà giovane, modello multibrand ed entusiasmo delle persone mi hanno convinto ad accettare questa nuova sfida”.Con questo nuovo ingresso salgono a 631 i consulenti finanziari che hanno scelto Widiba, professionisti ad alto potenziale, di cui alcuni bancari, distribuiti nelle 12 aree e provenienti principalmente da Azimut, Banca Generali, Banca Mediolanum, Fideuram e Fineco. L.R.

INVICE.IT INVESTMENT & ADVICE
Invice - Investment & Advice è il nuovo progetto editoriale di Brave Editori Srl. IL QUOTIDIANO ONLINE Sul quotidiano online, www.invice.it, sono disponibili ogni giorno le principali news provenienti dal mercato, dal mondo dei promotori/consulenti e dall’universo del risparmio gestito, le strategie d’investimento consigliate da strategist e gestori, le interviste ai personaggi del momento, oltre a un ampio spazio dedicato alla finanza personale e al mondo della tecnologia. IL MENSILE Il magazine Invice, disponibile nella versione digitale sul sito e sui circuiti Apple e Android, è interamente dedicato ai professionisti della consulenza. Ogni mese saranno analizzati i principali trend di mercato, i fondi e gli altri prodotti più “in” secondo il parare dei promotori/consulenti, le offerte di lavoro nel mondo del risparmio gestito, le problematiche legali e fiscali, oltre ai principali temi d’investimento e di attualità. Con Invice la consulenza è a portata di clic
Translate